GNU/Linux User Group Catania
sabato 16 febbraio 2019
  ricerca
  frecciaHome arrow Wiki
template based on simplicity grey (see Joomla-templates.com)
 
Main Menu
Home
Notizie GLUG
Documenti
Cerca
Wiki
Materiale
Contatti e progetti
Mailing List
(G)LUG e Hacklab siciliani
SFS
CLUG
FreakNet Medialab
FrHackLab TP
Ennalug
LUG Siracusa
MeLUG
PaLUG
Poetry Hacklab
Solira
Sputnix
VPLUG
Calendario eventi
Febbraio 2019
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
28 29 30 31 1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 1 2 3
Login

Dove e quando

Date: 21, 23, 29, 31 gennaio 2008. Differenti argomenti.

Indirizzo di riferimento: http://www.liaison.unict.it/index.php?option=com_content&task=view&id=44&Itemid=68

Da fare:
  • decidere cosa fare esattamente: manifesti, volantini, uomini-sandwich, un intervento durante il seminario, e su quale/i seminario/i intervenire....
  • agire: pensare agli slogan per i volantini e i manifesti, o trovare qualcuno di già pronto, quindi scrivere e stampare.
Materiale

C’è molto materiale interessante in giro. Tentativo di raccolta nella pagina del MaterialeBrevettiSoftware.


Commenti

Non so ancora se potro’ esserci: ma a quanto pare le giornate cruciali (quelle in cui si parla di informatica) sono il 21 e il 31. In particolare il 21 il discorso si apre con il punto principale: quello della brevettabilita’ del software. Penso che e li’che bisogna intervenire.

Uno spunto:

Il progresso si fonda sulla libera circolazione delle idee. Il vantaggio temporaneo di pochi non puo’e non deve essere di impedimento ne’di rallentamento al progresso, che e’ vantaggio duraturo e a lungo termine per tutti. Un esempio e’internet: se fossero stati posti dei limiti alla riutilizzabilita’ in senso evolutivo delle idee, semplicemente oggi la Rete non sarebbe quella che e’: sarebbe per pochi e con pochissime funzionalita’. Pensiamo ad esempio come sarebbe il mondo se Tim Berners-Lee avesse brevettato il protocollo html. Lo stesso sito di questo seminario non sarebbe stato realizzabile: nessuno avrebbe realizzato Apache, ne’ php, ne’ mysql, ne’ joomla. Pensiamoci bene quando parliamo di brevetti software: e’davvero questo quello che vogliamo ?

(stragatto)

Io mi sono registrato e, se ci sarà la possibilità di intervenire nel dibattito, il mio intervento andrà in questa direzione, magari sottolineando quelli che ad ora sono i danni derivanti dalla brevettabilità dei principi attivi farmacologici, tanto che alcune nazioni (India e Sud Africa, ad esempio) hanno già deciso di ritenere non validi tali brevetti per rendere producibili a basso costo i medicinali contro AIDS, malaria e altre malattie che diversamente non sarebbero state curabili per larga parte della popolazione, ma anche per “liberare” la ricerca in ambito medico.

(ivan)

Il mio apporto: il software finora è stato considerato come un frutto dell’ingegno, come una poesia o una canzone; questa cosa poneva al riparo i produttori da tutta una serie di problemi legali. Se ammettiamo la brevettabilità, da questa discendono una serie di inevitabili conseguenze: 1 - non si brevetta una cosa che funziona approssimativamente, che non funziona sempre e comunque nello stesso modo e con gli stessi risultati e soprattutto che non crea problemi o danni derivanti dal suo utilizzo 2 - non esiste software privo di bug 3 - se a causa del tuo programma bacato e brevettato io subisco dei danni, ti cito ai sensi dell’art.130 e seguenti del codice del consumo (che poi sarebbe la cosiddetta garanzia) 4 - ora che c’è la class action, il Codacons partirà alla carica contro qualsiasi produttore di bug brevettato

interNOT

Infatti: la nota e universalmente adottata clausola di non-garanzia sul software potrebbe non andare d’accordo con la brevettabilita’ e potrebbe a quel punto diventare clausola nulla. A meno che non vengano espressamente dichiarate a contratto tutte le condizioni di esclusione della garanzia (cosa ovviamente impossibile)

(stragatto)

 
brevettiunict08.txt (4459 views) · Last modified: 2008/01/17 18:33 by tosky
 
Recent changes RSS feed Creative Commons License Donate Valid XHTML 1.0 Valid CSS Driven by DokuWiki
Powered by Joom Prosolution
Joomla! is Free Software released under the GNU/GPL License.